TGL_LOGO_RESIZED-2.png

 

 

Progetto LIFE The Green Link & Antica Trasversale Sicula

Favorire la resilienza nel Mediterraneo attraverso il ripristino di aree desertificate con un innovativo metodo di rimboschimento

Prima tappa: Museo Archeologico di Marsala (TP)

In occasione della manifestazione di apertura dell’'Antica Trasversale Sicula il 03 ottobre 2019, presso il Museo di Marsala (Direttrice Dr.ssa Anna Maria Parrinello) con la collaborazione del Parco Archeologico Lilibeo (Direttore Enrico Caruso) sono stati messi a dimora 10 esemplari di Chamaerops humilis. Perché la palma nana? Perché è rappresentata nel conio delle monete di Camarina. È quindi la pianta simbolo della Trasversale Sicula.  È la pianta "Trasversale" del rapporto est ovest, punico greco, nel segno dell'amicizia. Come nella tessera hospitals, reperto unico nel Museo, e prezioso in avorio, che univa con una stretta di mano il mondo fenicio e il mondo greco. Le piante provengono dal Vivaio Forestale di Randello, territorio limitrofo a quello dell'antica Camarina. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Seconda tappa: Corleone (PA)

A Corleone, nella splendida cornice della Cascata delle 2 Rocche e con la collaborazione del Comune di Corleone, sono state messe a dimora  palme nane (2 di cui una con Cocoon) per ricordare sempre la specie simbolo di Camarina, ma anche Lecci (ben 9 di cui 2 con Cocoon) perché in un habitat più congeniale, ma sempre con stretto riferimento al paesaggio antico.

Per le messe a dimora hanno partecipato tanti volontari, che hanno scavato nei terreni fertili a matrice argillosa ma con un forte scheletro calcareo, presso il "mulino basso" . L’acqua è stata prelevata dal fiume grazie ad una catena umana. Alle messe a dimora è seguita una conferenza evento pomeridiana.

 

Terza tappa: Calascibetta (EN)

Sono state messe a dimora 6 palme nane (3 con cocoon e 3 senza) nel Villaggio Bizantino di Contrada Canalotto a Calascibetta.

In alcuni esemplari si è impiegato anche del vermicompost e dei cladodi di fico d'India dell'antica, e persa, tradizione contadina un tempo in uso nelle isole minori siciliane, per verificarne l'efficacia sinergica e non.

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                   

© 2016 Biocity Engineering S.r.l. - Via Enrico Albanese, 90 - 90139 Palermo - tel. +39 3271052810 - e-mail: jl.mine@libero.it - P.IVA 05567400824