Applicazioni Tecnosuoli 

 
 

23 Novembre 2018, Madrid

I tecnosuoli hanno moltissimi ambiti di applicazione ed essendo il risultato di diverse componenti, possono essere realizzati in base alle esigenze locali specifiche di intervento. Questo garantisce un apporto di suolo, a costi contenuti, per opere di ingegneria naturalistica (SWB) e per la manutenzione. Differenti sono stati i siti di applicazione dei tecnosuoli, che hanno dato in tutti  i casi dei risultati ottimali e in tempi contenuti.

 
 
 
 
Parco della salute a Palermo

 

Il progetto ha previsto il ripristino della scogliera del Parco della salute, impiegando materiali di recupero e tecnosuoli, e l'impiego di specie autoctone contestuali all'area di messa a dimora. In particolare gli interventi progettuali sono stati:

1. Raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti con recupero delle “basole” stradali abbandonate;
2. Messa in opera, a strati nelle fosse intercluse tra i massi ciclopici, di cuscini organici in stuoie in juta riempiti con scarti di vegetazione cippati e stabilizzati (FOS vegetale);
3. Ricoprimento con uno strato di terreno (o, in alcune aree, di sabbia a seconda delle esigenze vegetazionali).
4. Consolidamento con messa a dimora di specie arbustive alofite nello strato immediatamente a valle del piano di campagna superiore.
5. Messa a dimora di specie erbacee e di piccolissime arbustive nello strato sottostante con l’obiettivo di ricostituire una vegetazione del tipo Chritmo-Limonieto.
6. Camminamento nel tratto messo in sicurezza agevolato con “passi” in basole, già recuperate nella prima fase.
7. Eventuale conversione dell’area in Orto Botanico didattico delle specie marine.
8. Fertilizzazione mediante vermicompost certificato.

                                                                                                                                                   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Certificado Gianluigi Pirrera-award_01.j

© 2016 Biocity Engineering S.r.l. - Via Enrico Albanese, 90 - 90139 Palermo - tel. +39 3271052810 - e-mail: jl.mine@libero.it - P.IVA 05567400824