L'esperienza di Danisinni

Il lavoro premiato propone misure di Social Green Planning nel disagiato quartiere Danisinni di Palermo avendo già realizzato un biostagno evocativo dell’antico Fiume Papireto, coperto ignobilmente da terra a sfregio della storia del quartiere. Gli autori, con i volontari di “Insieme per Danisinni” e i frati cappuccini coinvolgono la popolazione in attività economiche e di orticoltura sociale terapeutica e persino culturali, con l’avvenuta presentazione in piazza (“Pomeriggio con thè”) di un libro sul Paesaggio Urbano.
Danisinni è un rione di Palermo, a pochi passi dalla sede del Governo Regionale, incastonato tra monumenti (Cappella Palatina, Palazzo dei Normanni, Catacombe dei Cappuccini e Palazzo della Zisa.).
Il rione è in una condizione socio-economica disagiata, con dispersione scolastica, disoccupazione giovanile, ragazze madri, e un elevato livello di abusivismo edilizio.
Ma il passato rurale e la sua suggestiva storia sono ancora vive nella memoria degli abitanti perchè vi sgorgava l’acqua del fiume Papireto.
L’Associazione ASTES ha definito un piano di sviluppo socio economico per il rione, denominato provocatoriamente Danisinni RI.DE. (RInasce dal DEgrado), dove confluiscono idee e iniziative ambientali e socio-culturali. 

© 2016 Biocity Engineering S.r.l. - Via Enrico Albanese, 90 - 90139 Palermo - tel. +39 3271052810 - +39 3472313990- e-mail: jl.mine@libero.it - P.IVA 05567400824

  • Houzz Icona sociale
  • Youtube
  • Instagram